Home EVENTI CONCORSI Pesca, nasce la Federazione di armatori e pescatori in Sicilia

Pesca, nasce la Federazione di armatori e pescatori in Sicilia

0
0

Agripesca si rafforza. Nasce a Catania la Federazione di armatori e pescatori. Toni Scilla di Agripesca Sicilia: “Serve che la pesca parli con un’unica voce”.

Sabato scorso, 12 gennaio, presso i locali di Villa Fortuna ad Acitrezza, si è tenuta la presentazione della nuova associazione armatori e pescatori Agripesca Catania. 

Partiamo dal territorio: una delle difficoltà che la pesca ha sempre avuto sta nel fatto che, storicamente, nei tavoli in cui si decidono le politiche più importanti per tutta la filiera, è mancata la rappresentatività. Il nostro obiettivo è questo, diventare rappresentativi della realtà mazarese, dei tanti armatori e pescatori, di tutte quelle figure professionali che uniscono passione e competenze, per rilanciare il comparto e rendere l’attività della “piccola pesca” sostenibile, sia da un punto di vista ambientale che economico”, le parole di Toni Scilla, Presidente Regionale di Agripesca “Il fatto che anche le marinerie catanesi sposino il nostro progetto, irrobustisce la credibilità di Agripesca, – ha detto Scilla – che così consolida la sua figura di anello di congiunzione tra le marinerie e le istituzioni”

 

Sono certo che l’unione dei comparti circuizione, palangaro e piccola pesca rappresenterà il punto di partenza per determinare il vero rilancio del settore pesca”, così è intervenuto Pietro Ganesio,  presidente provinciale della neonata associazione.

Il dott. Luigi Grasso, componente del direttivo regionale di Agripesca, ha invece posto l’accento sull’urgenza di interventi utili a sburocratizzazione il settore. Presente all’incontro anche Sebastiano Romeo, assessore comunale di Aci Castello e Toni Scilla, presidente regionale di Agripesca Sicilia.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.