Home RECENSIONI CONSIGLI L’elisir di lunga vita è nel cibo, la spermidina migliora le funzionalità cardiache

L’elisir di lunga vita è nel cibo, la spermidina migliora le funzionalità cardiache

0
0

Formaggi stagionati, funghi, legumi, insalata, broccoli e cereali integrali contengono spermidina, questa molecola “miracolosa” che permetterebbe di avere effetti protettivi sul cuore.

pecorinoo-sardo-e-vino-su-tagliere

L’elisir di lunga vita potrebbe essere racchiuso nella spermidina, un composto naturale contenuto in alcuni alimenti come formaggi stagionati, legumi, broccoli, funghi, insalata verde e cereali integrali. La prima volta fu però isolato nello sperma umano. Secondo uno studio condotto dall’Equipe 11 Labellisée Ligue Contre le Cancer di Parigi e dall’Università di Graz in Austria questa molecola è in grado di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, contribuendo ad allungare la vita di chi la assume.

L’esperimento, pubblicato sulla rivista scientifica Nature Medicine, è stato effettuato su topolini e ratti, ai quali è stata somministrata la spermidina diluita nell’acqua: i ricercatori hanno osservato che, rispetto agli animali che non avevano ricevuto questa sostanza, i topi dello studio mostravano migliori funzionalità cardiache. In questi ratti il composto organico ha infatti ridotto l’ipertrofia ventricolare, attivando un effetto cosiddetto “cardioprotettore”.

legumi-con-mestoloStudi precedenti, come quello del Weizmann Institute di Israele, pubblicato sulla rivista Cell Metabolism, aveva dimostrato che la spermidina è in grado di invertire il ritmo circadiano dell’organismo, rendendo le persone più giovani e meno inclini a sviluppare malattie. Gli studiosi, alla luce della nuova scoperta, hanno provato a stimare la quantità di spermidina nella dieta di circa 800 uomini d Brunico, osservando che a consumi più elevati di questo nutriente corrisponde un minor rischio di insufficienza cardiaca e altre malattie cardiovascolari e un minor rischio di pressione alta, specie tra i maschi. Gli autori sostengono che si tratta di un buon punto di partenza per condurre studi più approfonditi in merito alla questione.

I ricercatori hanno scoperto che la spermidina inverte il ritmo circadiano del corpo, rendendo le persone “piu’ giovani” e meno inclini a sviluppare malattie legate all’eta’. Almeno questo e’ quanto emerso da uno studio condotto da Guido Kroemer della Equipe 11 Labellisée Ligue Contre le Cancer, a Parigi insieme a colleghi dell’università di Graz in Austria, pubblicato sulla rivista Nature Medicine. La spermidina e’ un composto che fa parte della famiglia delle poliammine, presenti in tutte le cellule viventi. Bassi livelli di queste poliammine rallentano i ritmi circadiani. Le poliammine sono derivate da fonti alimentari e sono sintetizzate dalle cellule del corpo. Sono responsabili della regolazione di processi cellulari fondamentali, come la crescita e la proliferazione cellulare.

funghi-su-sfondo-biancoI ricercatori hanno deciso di testare la loro ipotesi sui topi su topolini e ratti – è stato esteso anche a 800 individui del comune di Brunico in cui il consumo di cibi ricchi di spermidina è risultato associato a minor rischio cardiovascolare e pressione alta. In questo nuovo lavoro gli esperti hanno aggiunto spermidina all’acqua dei topolini, iniziando l”integrazione’ dietetica quando i topi erano già grandi, corrispondenti a individui di 45-50 anni. La spermidina allunga la vita degli animali e mostra effetti cardioprotettivi, aumentando anche la funzionalità del cuore in topolini anziani.

Infine gli esperti hanno stimato la quantità di spermidina nella dieta di circa 800 persone e visto che a consumi più elevati di questo nutriente corrisponde un minor rischio di insufficienza cardiaca e altre malattie cardiovascolari e un minor rischio di pressione alta, specie tra i maschi. Mangiare tanti legumi e formaggi stagionati, potrebbe aiutare a vivere piu’ a lungo, poichè questi alimenti, sono tutti ricchi di spermidina.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.