Home COMPARTI Vini e sapori di Sicilia in un workshop sulla Dieta Mediterranea

Vini e sapori di Sicilia in un workshop sulla Dieta Mediterranea

0
0

I sapori, i colori e i profumi della terra tornano a essere protagonisti con “MenUnesco”, l’iniziativa voluta dal Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia “Il Gusto della Cultura” e finanziato dall’Assessorato regionale al Turismo della Regione Sicilia, in programma dal 13 al 16 dicembre.

Incontri, tavole rotonde, degustazioni ed eventi per conoscere e apprezzare il territorio e valorizzare un patrimonio enogastronomico e culturale dal valore inestimabile, in location d’eccezione.

Dopo la prima giornata a Sambuca di Sicilia, si passerà ad Erice, a Palazzo Sales, con il workshop “Cultura, enogastronomia di qualità e dieta mediterranea patrimonio dell’Unesco- La Sicilia del Cambiamento” con panel di lavoro dedicati alla dieta mediterranea, alla vite ad alberello e ai grani antichi siciliani, alla tutela della biodiversità.

Dopo i saluti istituzionali del presidente del Distretto, Matteo Rizzo, del sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, e dell’assessore regionale al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo, Anthony Emanuele Barbagallo, Fabio Piccoli, direttore di Winemeridian, e Pietro Miosi, responsabile e dirigente del Dipartimento Promozione e Marketing dell’Assessorato regionale Agricoltura, presenteranno le attività dei workshop a cui prenderanno parte ospiti illustri e relatori d’eccezione.

Degustazioni e percorsi del gusto saranno a cura dell’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice, protagonista delle giornata del 16 dicembre: a Palazzo Sales, infatti, gli studenti incontreranno la scrittrice Nicoletta Agnello Hornby nei cui romanzi riecheggiano sapori e colori della Sicilia.

La scrittrice palermitana, alle ore 17.30, sarà poi al teatro Gebel Hamed per la conversazione “Dieta mediterranea e Letteratura”.

Nelle giornate di MenUnesco si terrà, inoltre, un educational destinato a dieci giornalisti del panorama nazionale che faranno esperienza del territorio, delle sue bellezze e del suo gusto, per promuovere la conoscenza e la promozione del patrimonio culturale e delle tipicità del Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia “Il Gusto della Cultura”, finanziato dall’Assessorato regionale al Turismo della Regione Sicilia, rappresenta una strategia integrata per coniugare le eccellenze enogastronomiche ad un’accoglienza di qualità nel settore turistico e promuovere un modello di sviluppo locale che renda il turismo esperienziale uno strumento di conoscenza, promozione e valorizzazione del territorio.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.