Home GASTRONOMIA “Gira e Firria” il nuovo brand per lanciare il gusto siciliano in Italia e all’estero

“Gira e Firria” il nuovo brand per lanciare il gusto siciliano in Italia e all’estero

0
0

Un’innovativo concept di ristorazione “made in Sicily” per conquistare i palati più esigenti con prodotti di alta qualità, cucinati e somministrati come tradizione vuole. Un format per sbaragliare il mercato nazionale ed estero 

Il brand Gira e Firria è pronto per uscire fuori dai confini isolani e portare tutto il gusto della Sicilia in giro per il mondo. Lo farà con un format innovativo e lo stile unico che da anni lo contraddistingue: qualità e rispetto per la tradizione e modalità di servizio contemporanee. Il format verrà presentato durante la trentanovesima edizione del Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè a Rimini dal 20 al 24 Gennaio.

Un progetto di ampliamento ambizioso che guarda al mercato nazionale ed europeo e che prevede di realizzare 35 punti vendita in dieci anni, sviluppando una rete di investitori e crowdfunders sul mercato nazionale ed estero la cui realizzazione sarà possibile grazie all’importante partnership con Alternative Italia. Al Sigep di Rimini verrà presentato il nuovo logo, le tre differenti esperienze gastronomiche, le nuove linee di prodotto e un modello di allestimento del ristorante pensato per la riproduzione su larga scala e realizzato da Alternative Italia, che ospiterà presso il suo spazio espositivo (padiglione D2, stand 21) un esempio dell’esperienza gastronomica di Gira e Firria.

L’arredo minimale e colorato, dal gusto industriale, dove la genuinità degli ingredienti di una volta incontra un ambiente di consumo dinamico e gioviale fanno di Gira e Firria un format di ristorazione informale e veloce dove godersi una cena gustosa, un pranzo leggero o uno snack pomeridiano. Gira e Firria nel dialetto palermitano è un modo di dire, una frase fatta che può trovare una corrispondenza in italiano con la locuzione avverbiale “spesso e volentieri” e indica la frequenza con cui i nostri clienti tornano a trovarci.

Tante esperienze gastronomiche diverse sotto un’unica insegna: l’Osteria, la Pizzeria e la Burgheria sono le tre espressioni di Gira e Firria. Tre proposte modulabili da inserire in un unico ristorante, abbinare o separare per meglio adattarsi a luoghi, spazi ed esigenze. Ognuna con sua identità, ognuna con i suoi ingredienti e il suo bagaglio di tradizione.

L’ Osteria: Tutto il sapore della cucina tradizionale siciliana e solo i migliori ingredienti di stagione in una carta con piatti selezionati che spaziano dagli antipasti, ai primi, fino ai secondi di carne e di pesce, senza tralasciare i fritti, vero cavallo di battaglia della cucina palermitana.

La Pizzeria: Una ricetta esclusiva messa a punto dopo anni di continui perfezionamenti alla ricerca del miglior impasto possibile. La pizza di Gira e Firria è prodotta solo con grani antichi siciliani e lievito madre, cotta rigorosamente nel forno a legna. L’impasto è di ispirazione napoletana, risulta alto e alveolato al bordo, croccante all’esterno e ben lievitata dentro. Una vera goduria che si accompagna a condimenti di elevata qualità che fanno di questa pizza un’inedita bontà 100% Made in Sicily.

La Burgheria: La scommessa più ambiziosa del progetto Gira e Firria, portare i sapori e i profumi della nostra isola in un piatto che certamente siciliano non è. La burgheria coniuga la selezione di carni, formaggi, salumi e ortaggi esclusivamente locali con la praticità e la golosità di un hamburger. La nostra eccellenza è la carne di vacca cinisara piccolo presidio slow food da cui otteniamo il nostro macinato di manzo e i nostri panini, prodotti solo ed esclusivamente con lievito madre e farine autoctone.

Dalla passione per i prodotti del territorio e la sua tradizione il marchio Gira e Firria ha recentemente deciso di espandersi in un ulteriore ramo aziendale interamente vocato alla produzione di pasticceria tradizionale siciliana. Cassate, cannoli, frutta martorana e paste di mandorle prodotte a regola d’arte da consumare all’interno dei ristoranti o da gustare comodamente a casa, grazie al packaging innovativo e accattivante. Nasce così la selezione Dolceria. Una selezione di prodotti di altissima qualità e sempre freschissimi che si ritrova anche nella linea Putia: la collezione di prodotti da provare al tavolo e portare a casa per gustare tutto il sapore di Gira & Firria tra le mura domestiche. Birre, vini, marmellate, una selezione di olio extravergine d’oliva e la linea di pasta di grani antichi siciliani.
Gira e Firria: tante proposte, un’unica missione: quella di far conoscere le migliori espressioni del nostro territorio siciliano fuori dai confini dell’isola.
Ti aspettiamo dal 20 al gennaio al Sigep presso il padiglione D2, stand 21.

Il piano di sviluppo di Gira e Firria: 25 ristoranti siciliani nel mondo.
10 punti in Italia e 15 punti all’estero in dieci anni. Gira e Firria punta ad aprire 25 nuovi ristoranti nel mondo da qui al 2028. Le fortunate città italiane individuate per l’apertura dei primi ristoranti sono: Milano, Roma, Torino, Firenze, Bologna, Genova, Venezia, Parma e Verona. Mentre all’estero dopo un’attenta analisi si è scelto di puntare a grandi città o capitali europee, nello specifico: Parigi, Bruxelles, Londra, Madrid, Barcellona, Amsterdam, Lisbona, Vienna, Berlino, Monaco, Colonia, Mosca, Copenaghen, Zurigo e addirittura Dubai.

Una media di quasi tre aperture l’anno, da qui ai prossimi dieci anni per portare in giro per il mondo tutto il gusto delle cucina siciliana. Si prediligeranno grandi strutture di 500 o 600 mq nel cuore della città, per facilitare la fruizione cittadina e turistica del ristorante, allestite rispettando l’ormai consolidato format Gira e Firria.

Un progetto orgoglioso che ha l’ambizione di promuovere la cultura gastronomica della nostra terra, che da sempre si contraddistingue per la sua vocazione all’ ospitalità e alla buona tavola. La nostra idea imprenditoriale è la realizzazione di una catena di ristoranti dove sia possibile vivere un’autentica esperienza gastronomica siciliana, risvegliando in chi è già venuto in Sicilia i ricordi di una vacanza, a chi invece non conosce la nostra terra la voglia di venirci.
Un’operazione di marketing che non è fine alla semplice apertura del ristorante ma che punta a promuovere un intero territorio, mettendo in bella mostra quello che di meglio ha da offrire: i sui prodotti e le sue ricette.
Un locale con un’ offerta di ristorazione varia che con le sue diverse aree accompagna il cliente dal mattino fino a tarda sera, dalla pasticceria e caffetteria, allo street food, passando per un servizio ai tavoli accogliente e informale per gustare tutte le golose proposte di pizzeria, osteria e burgheria.

E per chi volesse portare a casa un po’ della nostra terrà non mancheranno le nostre linee Putia e Dolceria, in un packaging accattivante consentono di gustare marmellate, sughi, salse, e condimenti comodamente a casa oppure cassate, cannoli e tutte le altre squisitezze siciliane da asporto.

 

fonte: www.blogsicilia.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.